lista teatri / teatro codice: 6265221

 cerca per parola chiave in Veneto



Teatro Dante
Legnago - VR

indirizzoVia Verona 8 (San Pietro)
cap37045
telefono3341313691 - 3385944136
emailpasotto.vale@libero.it
webwww.ilteatrodante.it


Tipo di spazio teatraleTeatro
Costruzione del teatroTeatro Storico (aperto prima del 1945)
Anno di costruzioneAnni '30

Tipo di proprietà immobileparrocchiale
Ragione sociale del proprietarioParrocchia di San Pietro di Legnago
Ragione Sociale del gestore dello spazio teatraleAssociazione Teatro Dante
Forma giuridicaAssociazione Culturale
ProvinciaVerona
comune gestoreLegnago
IndirizzoVia Verona 8 (San Pietro)
Cap37045
Telefono3341313691 - 3385944136
Emailpasotto.vale@libero.it
Sito webwww.ilteatrodante.it

Storia del teatro - dello spazio teatrale

Era stato chiuso per motivi di sicurezza nel lontano 1986, ma erano troppi i ricordi per considerarlo solo come una realtà del passato.
Li dentro, nel cinema parrocchiale DANTE, inaugurato per la prima volta il 12 novembre 1930, avevano trascorso momenti indimenticabili generazioni di Sanpietrini assistendo alle proiezioni dei films utilizzando vecchie macchine ad arco voltaico, a commedie e recite dei propri figli.
Il 12/11/2006, a 76 anni dalla prima apertura, la nuova inaugurazione dopo lunghi lavori di ristrutturazione che hanno permesso di riaprire per l'utilizzo come teatro in un ambiente tutto nuovo per accorgimenti tecnologici adottati, per l'impiantistica all'avanguardia e per l'estetica delle finiture.

 

CRONISTORIA DEL TEATRO DANTE

  • 1930: I lavori di costruzione vengono conclusi. Questa data è stata trovata sulla facciata del Teatro durante gli attuali lavori di restauro.
  • 1934: La Parrocchia ottiene la "licenza per la proiezione di pellicole a passo normale", ossia pellicole da 32mm, che consentono di proiettare i film sull'intera area dello schermo. I posti a sedere, molto stretti, sono 400.
  • 1956: Il parroco, don Gaetano Turella, scrive alla Curia Vescovile di aver rinunciato a "rinnovare gli interni e sostituire gli arredamenti", perch&eacuto; la "spesa è troppo forte".
  • 1957: Don Turella chiede alla Curia di poter contrarre un debito di un milione di lire per l'acquisto di "una nuova macchina per le proiezioni". La Curia dà l'approvazione, a condizione che il debito venga saldato entro quattro anni, "grazie ai soli proventi del teatro stesso".
  • In questi anni il Cinema è gestito dal presidente della sezione maschile di A.C., Luigi Segantini, che, "coadiuvato da altri iscritti ad A.C., assicura una vigilanza costante in sala, per assicurare la moralità e la serietà del film".
  • 1967: Le pellicole vengono noleggiate dalla "Pia Società San Paolo", che ne garantisce la moralità.
  • In quell'anno vengono noleggiati titoli come "Bibbia e Pistola", "Gigante del Texas", "Angelo del ring", tutte al prezzo di 3000 lire. Il noleggio di "Tom e Jerry" costava invece 6000 lire, "Ivanhoe" 8000 lire e "Via col Vento" 30000, un vero investimento, che si rivelò infatti "fruttuoso".
  • 1975: Don Emilio Garzotti si trova costretto a licenziare l'unico operatore. Il Cinema si trova infatti in difficoltà economiche, ed è in attività "solo poche ore nel pomeriggio delle domeniche invernali". Per ridurre i costi la macchina per le proiezioni viene sostituita da una 16mm, "a passo ridotto". Le pellicole da 16mm infatti costavano meno, ma la luminosità e la grandezza erano minori.
  • 1978: Vista la scarsità di pubblico, l'attività di cinema viene definitivamente sospesa. Il Teatro viene da allora utilizzato per le feste del paese (festa della mamma, di fine anno scolastico, della Scuola Materna, degli Scout, a Natale...).
  • 1992: Vengono avviati i lavori di restauro.
  • 1994: I lavori sono fermati dalla Sopraintendenza ai Beni Culturali.
  • 2003: La Sopraintendenza dichiara il Cinema Patronato Dante "edificio privo di interesse artistico o architettonico", dando il via libera al nuovo progetto di restauro.
  • 2005: In settembre sono iniziati i lavori di restauro.
  • 2006: Il 12 novembre 2006 il Teatro Dante di San Pietro di Legnago è stato inaugurato, con la presenza del Vescovo e delle autorità comunali.








mappa
galleria fotografica
scheda tecnica
DVR











      © 2012 - Monitoraggio Spettacolo Veneto