lista teatri / teatro codice: 8120537

 cerca per parola chiave in Veneto



Teatro Piccolo Arsenale
Venezia - VE

indirizzoCampo della Tana
cap30122
telefono0415218828
emailpromozione@labiennale.org
webwww.labiennale.org


Tipo di spazio teatraleTeatro
Costruzione del teatroTeatro Moderno (aperto dopo il 1945)
Anno di costruzione2000 (Su stabile antico e ex cinema teatro)

Tipo di proprietà immobilealtro
Ragione sociale del proprietarioMarina Militare
Ragione Sociale del gestore dello spazio teatraleLa Biennale di Venezia
Forma giuridicaFondazione
ProvinciaVenezia
comune gestoreVenezia
IndirizzoCa'Giustinian San Marco 1364/A
Cap30124
Telefono041 2705971
Emaildmtsegreteria@labiennale.org
Sito webwww.labiennale.org

Storia del teatro - dello spazio teatrale

Situato nell'area sud-est dell'Arsenale [1] di Venezia, il Teatro Piccolo Arsenale appartiene al complesso di edifici delle Vecchie Fonderie Cinquecentesche, realizzati a partire dal XIV secolo e portati a termine nel 1526, nell'area denominata della "Tana", zona in precedenza destinata al "bersaglio"[2].
L'edificio, utilizzato per anni dalla Marina Militare di Venezia come sala cinematografica, a partire dal 1999 è stato oggetto di vari interventi finalizzati al suo recupero, con risistemazione delle coperture, degli infissi storici, metallici e lignei esistenti nonché varie opere murarie di ripristino e consolidamento. Ancora oggi si possono notare le bellissime capriate metalliche con i contraffissi in ghisa.
Nel 2000, ultimati i lavori di restauro, l'ex Cinema Arsenale è diventato il Teatro Piccolo Arsenale utilizzato dalla Fondazione La Biennale di Venezia per lo svolgimento delle proprie attività istituzionali, e in particolare finalizzato ad accogliere le rappresentazioni dei Festival Internazionali di Danza, Musica e Teatro.
Il Teatro Piccolo Arsenale si presenta come un edificio di forma longitudinale, caratterizzato da un unico piano fuori terra, con rapporto frontale tra palcoscenico e platea. Le pareti sono in struttura muraria a vista con due ampie finestre su ambo i lati, oggi oscurate.

1) Arsenale è parola d'origine araba, "dar a senà", che significa casa dell'industria. Sorse nell'anno 1104 come il primo vero in Europa. Nel 1320 l'Arsenale incominciò
a subire trasformazioni e fu quadruplicata la sua superficie.
Venne attrezzato sotto le glorie della Repubblica della Serenissima, per costruire non solo navi per il commercio, ma anche da guerra. Nel XIV secolo venne aggiunta la Tana, dove oggi si ritrovano il Teatro Piccolo Arsenale e l'edificio adiacente denominato Ex Mensa, edifici destinati alla produzione del cordame per le galee. Nonostante fosse già un cantiere immenso, i Veneziani verso la fine del XV secolo trovandosi a lottare per il possesso del Mediterraneo con i Turchi, decisero di disporre di un Arsenale ancora più grande.
Nel 1473 nacque l'Arsenale Nuovissimo, snellendo e velocizzando la costruzione delle navi. Le chiglie e il ponte erano fabbricati nell'Arsenale Nuovissimo; quindi la nave passava nell'Arsenale Vecchio alla quale si aggiungevano gli alberi, la velatura, l'artiglieria, il cordame e si rifiniva la struttura.
2) Luogo dove si provavano le bombarde della Repubblica di Venezia.








mappa
galleria fotografica
scheda tecnica
pianta della sala
DVR












      © 2012 - Monitoraggio Spettacolo Veneto